Lavorazione

La distintività sul mercato rappresenta l'asset fondamentale dello sviluppo di ogni formato di pasta. La qualità del prodotto finale non è solo uno dei parametri fondamentali per vendere uno dei prodotti Dalla Costa. Proprio in questo Pastificio si cerca di perseguire l'eccellenza fin dalla scelta delle materie prime per conquistare il consumatore finale, ma soprattutto per rispettarlo quando sceglie uno dei nostri prodotti.

In Dalla Costa tre sono le materie prime che creano il prodotto di qualità: la semola di grano duro, l'acqua, gli aromi. La semola, con provenienza esclusiva da molini italiani, è selezionata in base a caratteristiche chimico-fisiche che devono essere costanti nel tempo. L'acqua utilizzata nell'impasto, si trova in una falda nel sottosuolo dell'azienda ad una profondità di 90 metri. Conosciuta fin dal XII secolo, quest'acqua era considerata "miracolosa" per le sue caratteristiche di purezza che ancor oggi mantiene a livelli elevatissimi.

Le verdure e le spezie selezionate quali ad esempio pomodori, spinaci, origano, basilico sono disidratate rigorosamente da prodotto fresco. Nel processo di lavorazione utilizziamo solo trafile in bronzo e lasciamo essiccare la pasta a lungo e a bassa temperatura. La nostra pasta raggiunge così una qualità eccellente che si esprime in perfetta consistenza, ottima tenuta in fase di cottura, giusta ruvidezza superficiale per trattenere ogni tipo di condimento, elevata digeribilità.